Il biologico è una scelta di vita

Scegliere biologico è una scelta ben precisa per noi, per il nostro futuro e per quello dell’ambiente. Scegliere biologico significa prendersi cura di sé stessi, anche a tavola.

SANTA MARIA

L’uva ZIBIBBO, coltivata nei vigneti di Contrada Santa Maria, è originaria dell’Egitto, Introdotta dai Fenici a Pantelleria e dagli arabi in Sicilia. Oggi lo Zibibbo viene prodotto con una coltura moderna detta “cordone speronato”, in Sicilia e con particolare successo nel trapanese, le cui uve producono un vino secco di grande pregio, ideale in abbinamento a crostacei o pesci dalla carne bianca.

DIGERBATO

Il sinonimo PIGNATELLO sembra riferirsi al termine dialettale pignatidare, utilizzato per definire le argille rosse alluminose del Trapanese utilizzate per produrre le pignàte, tradizionali pentole di terracotta. Questo riferimento all’argilla descrive una delle caratteristiche del PERRICONE, ossia la sua attitudine a trovarsi a proprio agio su terreni forti e argillosi, dove esprime la sua potenza e l’intensità del tannino.

BUSALA

Il GRILLO è un vitigno autoctono a bacca bianca che presenta acini medio grandi di colore giallo e sferici. L’impianto è realizzato con spalliera bassa. Il raccolto è normalmente abbondante, ma non tutti i terreni sono adatti a questo vitigno la cui particolarità è quella di avere un grado zuccherino molto più elevato rispetto alle altre uve bianche, oltre a particolari proprietà organolettiche.